Agrigento, migranti aggrediscono autista del bus e fuggono: ferito un carabiniere, caccia al gruppo nelle campagne

Venerdì 18 Dicembre 2020
Agrigento, migranti aggrediscono autista del bus e fuggono: ferito un carabiniere, caccia al gruppo nelle campagne

Attimi di paura ad Agrigento. Una decina di migranti, durante il trasferimento dalla tensostruttura di Porto Empedocle verso Trapani, hanno aggredito l'autista del pullman sul quale stavano viaggiando e sono riusciti ad aprire le porte. Travolto dal gruppo di tunisini un carabiniere che era in servizio di vigilanza e che cercava di bloccare i fuggitivi.

 

 

Il militare, lievemente ferito, è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale di Ribera. I dieci tunisini, sbarcati assieme ad altri 72 migranti nella giornata di ieri a Porto Empedocle, sono riusciti a fuggire nelle campagne di Cattolica Eraclea.

 

 

Ultimo aggiornamento: 13:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA