Meteo, maltempo in tutta Italia, su 13 regioni scatta l'allerta per piogge e venti

Martedì 27 Ottobre 2020

Allerta meteo su 13 Regioni. In Italia è scattata l'allerta meteo a causa di una perturbazione di origine atlantica che nelle scorse ore è giunta sulle regioni settentrionali italiane e che avanzerà nelle prossime anche verso il Centro e il Sud. La Protezione Civile ha lanciato allerta gialla per 11 regioni, mentre per Lombardia e Liguria è allerta arancione.

 

Leggi anche > Meteo, le previsioni: colpo di coda del maltempo. Ma poi cambia tutto

 

Il rischio si avrà a partire da oggi martedì 27 ottobre. In Lombardia e Liguria è scatatta l'allerta per il rischio idrogeologico, a causa delle forti piogge previste potrebbero infatti registrarsi allagamenti e smottamenti. Allerta anche in Toscana, Umbria, Lazio, Molise, Puglia, Calabria, Sicilia e su settori di Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Abruzzo, Campania e Basilicata.

 

Secondo il Meteo.it nelle prossime ore continueranno le piogge e i forti venti al Nord, anche se la perturbazione, ormai da 48 ore nel nostro paese, sta per spostarsi verso i balcani. L'ulteriore avanzamento del fronte perturbato lascerà dietro di se ancora qualche pioggia nel corso della mattinata al Nord in particolare su Liguria di Ponente, Lombardia, Emilia occidentale e un po' tutta l'area del Triveneto. Su queste zone il meteo comincerà a migliorare a partire da ovest nel corso della mattina. Nel Centro Nord si avranno piogge a carattere meno intenso, mentre nel pomeriggio arriveranno le precipitazioni anche al Sud con forti temporali in Campania e precipitazioni più moderate su Puglia, Calabria e Sicilia. 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA