Messaggio social dei Carabinieri nella Giornata internazionale per l'eliminazione della discriminazione razziale

I carabinieri hanno postato su Facebook una foto contro la discriminazione razziale «Siamo tutti fratelli, uguali e diversi insieme»

Messaggio social dei Carabinieri nella Giornata internazionale per l'eliminazione della discriminazione razziale
2 Minuti di Lettura
Lunedì 21 Marzo 2022, 19:16

«Siamo tutti fratelli, uguali e diversi insieme». E' il messaggio lanciato via social dai Carabinieri in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della discriminazione razziale che si celebra oggi 21 marzo. Sul profilo Facebook dell'Arma, un'immagine simbolica con sette carabinieri, uomini e donne, in divisa e una frase di fratellanza contro pregiudizi e stereotipi che nutrono ancora troppo spesso episodi di razzismo. «Tanti volti, molte differenze, un solo Dna, quello umano. Nella Giornata internazionale contro la discriminazione razziale ricordiamo che siamo tutti fratelli, uguali e diversi insieme» scrivono i carabinieri sulla pagina social.

Leggi anche > Ucraina, la Russia minaccia l'Ue: «Con l'embargo al nostro petrolio il prezzo del greggio a 300 dollari al barile»

Come ha ricordato la ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia Elena Bonetti: «Molti passi sono stati fatti ma c’è ancora tanta strada da fare per sconfiggere l’odio. Lo dimostrano anche gli ultimi dati resi noti dall’Unar, Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali della Presidenza del Consiglio, che purtroppo vedono in aumento nel 2021 le aggressioni razziste, omotransfobiche, antisemite e abiliste. Questo ci sprona a rafforzare il nostro impegno con azioni concrete per una società più inclusiva e giusta, con maggiore libertà e pari dignità per tutti»

© RIPRODUZIONE RISERVATA