Portogruaro, schianto in tangenziale: Mauro muore nell'auto accartocciata, era padre di un bimbo piccolo

Martedì 10 Maggio 2022 di Marco Corazza
L'incidente in tangenziale a Portogruaro

Schianto in tangenziale a Portogruaro (Venezia), muore un padre di famiglia. È successo ieri sera, lunedì 9 maggio, verso le 22.30 lungo la tangenziale Odorico nei pressi della stazione di servizio Beyfin a Portogruaro. A perdere la vita Mauro Sarto, 43 anni originario di Caorle ma residente a Portogruaro. L'uomo era alla guida di una Alfa Romeo 156 e si stava dirigendo verso Trieste. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri della radiomobile di Portogruaro, intervenuti per i rilievi, sarto pare abbia invaso la corsia opposta proprio mentre stava per sopraggiungere una Alfa Romeo Mito e quindi un furgone. Inutile il tentativo degli altri conducenti di evitare l'impatto.

 

Il botto è stato devastante. L'auto di Sarto è finita a oltre 100 metri in mezzo alla strada completamente distrutta con il 43enne scaraventato fuori dall'auto in mezzo alla tangenziale. Il furgone è finito fuori strada spezzato in due e la Mito un po' più avanti incidentata. Immediato l'intervento dei soccorritori arrivati con i vigili del fuoco e i sanitari del 118 assieme ai carabinieri. Ogni tentativo di salvare la vita a Sarto non è servito, l'uomo infatti è deceduto nel terribile impatto. Feriti invece gli altri due conducenti fortunatamente senza gravi conseguenze. La tangenziale è rimasta chiusa a lungo per permettere le operazioni di soccorso. Mauro Sarto lascia la moglie è un bambino piccolo.

 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 17:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA