Foggia, mascherina obbligatoria sempre anche in strada e chiusi i centri commerciali: la nuova ordinanza comunale

Giovedì 24 Settembre 2020
Ordinanza a Foggia

Foggia, nuova ordinanza anti covid dopo l'impennata di contagi. A causa del diffondersi dei casi di Coronavirus, il sindaco di Foggia , Franco Landella, ha stabilito con un'ordinanza l'obbligo, da venerdì 25 settembre, di indossare sempre la mascherina all'aperto senza vincoli di orario, e la chiusura domenicale e nei giorni festivi di due centri commerciali. Sono esclusi dall'ordinanza i bambini al di sotto dei sei anni e le persone che presentano forme di incompatibilità certificata con l'uso continuativo della mascherina.

Covid, il virus è mutato: resiste alla mascherina, la ricerca choc
 

 

Da domenica 27 settembre, inoltre, l'ordinanza alla chiusura al pubblico, nelle giornate domenicali e festive, dei centri commerciali Mongolfiera e GrandApulia. L'ordinanza, si legge nel provvedimento, «è necessaria dopo il diffondersi in maniera preoccupante dei casi positivi, testimoniati dall'elevato numero di contagi nella Rsa Unione Amici di Lourdes e dal caso di un dipendente in servizio presso l'Ufficio comunale Anagrafe comunale risultato positivo ».

IL SINDACO
«L'ordinanza sindacale che ho firmato oggi - spiega Landella - risponde alla necessità di prevenire il diffondersi della pandemia da Covid19 che sta interessando in maniera preoccupante la città, dove si sta registrando un incremento esponenziale di casi positivi, testimoniati dall'elevato numero di contagi nella Rssa Ual (Amici di Lourdes ndr) di viale Ofanto e di un dipendente comunale in servizio presso l'ufficio dell'Ufficio comunale risultato positivo, con conseguente provvedimento cautelativo di chiusura dell'ufficio ».

Ultimo aggiornamento: 23:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA