Padova, la prof Manuela Anreoli uccisa dal covid. Alunni disperati: «Era un'insegnante fantastica»

Giovedì 25 Febbraio 2021
La prof Manuela uccisa dal covid, alunni disperati: «Era un'insegnante fantastica»

«Era un'insegnante fantastica». Così ricordano colleghi e studenti della scuola media Briosco di Padova la professoressa Manuela Andreoli, 49 anni, di Selvazzano Dentro (Padova), docente di inglese che si è spenta lunedì dopo aver contratto il coronavirus.

 

 

Manuela Andreoli, muore dopo aver contratto il Covid


„«Era un’insegnante fantastica – racconta Stefano Rotondi, preside della scuola media Briosco dove Andreoli insegnava – Siamo tutti molto tristi e abbattuti. La professoressa Andreoli organizzava incontri con esperti per far capire l’importanza della conoscenza delle lingue straniere nel mondo del lavoro e durante il lockdown ha fatto lezione contemporaneamente alla sua classe e a una a New York».

 

La donna abitava a Selvazzano Dentro con il marito e i cinque figli. Insegnava alla scuola dell’Arcella dal 2017 e poco prima delle vacanze di carnevale ha contratto il virus che l’ha portata in terapia intensiva.
 


 

Ultimo aggiornamento: 16:44