Lecce, operaio di 53 anni cade da un'impalcatura e muore

Mercoledì 4 Maggio 2022

Un operaio edile di 53 anni, Oronzo Pisanò, è morto questa mattina a Salve, in provincia di Lecce, dopo essere caduto durante il montaggio di una impalcatura. Sul posto sono intervenuti il personale del 118 e i carabinieri della Stazione di Salve.

 

A4, schianto tra Tir nel tratto maledetto: morto tra le lamiere un camionista

 

 

 

L'incidente sul lavoro è avvenuto nel cantiere edile per la costruzione di una abitazione. L'uomo è precipitato da un'altezza di 6 metri e l'allarme è stato lanciato dal proprietario dell'appartamento. Tempestivi i soccorsi del 118, ma per l'uomo non c'è stato niente da fare. Sul posto i carabinieri e il personale dello Spesal. La salma è stata trasferita all'ospedale Vito Fazzi di Lecce.

Ultimo aggiornamento: 17:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA