«La morte di un dio», le "prime" dei giornali di tutto il mondo sulla morte di Diego Armando Maradona

Mercoledì 25 Novembre 2020 di Simone Pierini
«La morte di un dio», le

«La morte di un dio». Sono le parole scelte dall'Equipe, storico quotidiano sportivo francese, per aprire la propria home page. La notizia della morte di Diego Armando Maradona in pochi minuti ha fatto il giro del mondo. L'immagine in primo piano del fuoriclasse argentino con la maglia dell'Argentina capeggia in testa a tutte le testate internazionali. Lui, che insieme a Pelé, è considerato il più grande della storia del calcio, simbolo di una nazionale che ha portato in cima al mondo con le sue giocate. 

 

 

 

Il primo a dare la notizia è stato il giornale argentino El Clarin che ha parlato di «Commocion mundial» (commozione mondiale) con il sorriso di Maradona mentre alza al cielo la coppa del mondo. «Il calcio piange il più grande di tutti», sceglie invece la Gazzetta dello Sport mentre Le Monde - sulla scia dell'Equipe - parla della morte del «dio del calcio». 

 

 

Si affida invece alla fredda cronaca il Sun britannico che scrive: «Diego Maradona muore per un attacco di cuore». Freddo, glaciale anche As, quotidiano spagnolo: «Muore Maradona». Stesso titolo, a parole invertite, per i colleghi di Marca - «Maradona Muore» - ma con la foto al lutto. 

 

 

Ultimo aggiornamento: 20:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA