L'immunologa Viola: «Contagio è al chiuso, allentiamo restrizioni all'aperto». Dai ristoranti al fitness

Venerdì 9 Aprile 2021
L'immunologa Viola: «Contagio è al chiuso, allentiamo restrizioni all'aperto». Dai ristoranti al fitness

Il contagio da Covid avviene prevalentemente al chiuso, quindi si potrebbe pensare di allentare le restrizioni all'aperto: a proporlo è l'immunologa dell'università di Padova Antonella Viola, che in un post su Facebook spiega che «studi effettuati in Cina, in Irlanda e in varie altre parti del mondo dimostrano che il contagio da Sars-CoV-2 avviene in luoghi chiusi. Questi dati ci spingono a chiedere di allentare le misure all'aperto, ora che la bella stagione lo consente».

 

Leggi anche > Cinque Regioni tornano in arancione, Sardegna in zona rossa. Iss: Rt 0,92

 

«Potremmo permettere ai ristoranti di servire solo all'aperto, con tavoli ben distanziati - propone - o a chi si occupa di fitness di organizzare corsi di gruppo nel parco. Insomma - esorta l'esperta - usiamo i dati nel modo giusto: per ripartire». «Da circa un anno - ricorda Viola - ripeto che il contagio si verifica al chiuso e che all'aperto il rischio è così basso da poter essere considerato irrilevante. Un anno fa lo dicevo sulla base della logica (e degli studi pregressi ovviamente), mentre ora abbiamo i dati che ce lo confermano», sottolinea la scienziata nella premessa alla sua richiesta. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA