Ludovica Preite e Ilenia Falconieri morte sulla statale senza spartitraffico: avevano 31 e 40 anni

Domenica 27 Gennaio 2019

E' di due vittime il bilancio di un incidente avvenuto nella notte sulla statale 274 che da Gallipoli scende fino a Leuca. Sono morte due donne, entrambe alla guida della propria auto. Si tratta di una trentenne di Taurisano, Ludovica Preite, e di una quarantenne di Nardò, Ilenia Falconieri.
 

 

Lo schianto è avvenuto in piena notte, intorno alle 3, nelle vicinanze dello svincolo per Taviano. In quel tratto la "274" non ha più lo spartitraffico centrale e diventa particolarmente pericolosa. Le auto, un'Opel Agila e una Lancia Y, si sono ridotte ad un ammasso di lamiere ed è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco per estrarre i corpi. Sul posto anche i carabinieri e la polizia stradale.

Ora si sta cercando di ricostruire la dinamica dello scontro.

Si diceva della pericolosita della statale in quel tratto. La "274" è in buona parte ancora una strada a due sole corsie e priva di spartitraffico, nonostante sia un'arteria particolarmente trafficata. Soprattutto in estate, quando la presenza dei turisti di fatto raddoppia il numero delle auto che la percorrono. Numerose le vittime negli ultimi anni, soprattutto nel tratto ancora più a sud, nel territorio di Presicce. 

Ultimo aggiornamento: 13:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA