Esce di strada e si schianta davanti all'autovelox: grave un ragazzo di 25 anni

Un altro grave incidente a poco più di un mese dalla tragedia del 24 febbraio
Un altro grave incidente a poco più di un mese dalla tragedia del 24 febbraio
2 Minuti di Lettura
Venerdì 1 Aprile 2022, 15:06

LENDINARA - Un giovane in condizioni gravissime dopo un incidente sulla Regionale 88, la Rovigo - Lendinara. Un altro grave incidente sulla stessa strada, a poco più di un mese dalla tragedia che ha visto spegnersi, ad appena 27 anni, Gabriele Dalla Villa.

Torino choc, donna ferita alle gambe a colpi di pistola: fermato l'ex compagno

Il ragazzo che questa mattina all'alba, attorno alle 4 di oggi 1 aprile, uscendo di strada ed andando a cozzare contro uno dei platani che costeggiano la carreggiata, riportando lesioni che ne hanno richiesto l'immediato ricovero in Terapia intensiva, ha appena 25 anni. Una nuova drammatica conferma della pericolosità della Regionale 88.

L'incidente della scorsa notte è avvenuto all'altezza dell'autovelox e non è escluso che proprio la sua presenza possa aver giocato un ruolo nella perdita del controllo da parte del giovane, che, sbandando, è poi andato a cozzare lateralmente contro il grande albero, cappottandosi e finendo nel fosso che corre a fianco della strada. Una carambola micidiale. La cui dinamica è al vaglio dei carabinieri. Purtroppo quello che è subito apparso chiaro è stata la gravità dell'incidente. Sono stati i vigili del fuoco ad aiutare il personale del Suem ad estrarre il 25enne dalle lamiere e prestargli le prime cure, prima della corsa a sirene spiegate verso l'ospedale di Rovigo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA