Escono dopo il coprifuoco e si schiantano con l'auto nuova del papà: nei guai cinque giovanissimi

Giovedì 11 Marzo 2021
Escono dopo il coprifuoco e si schiantano con l'auto nuova del papà: nei guai cinque giovanissimi

Si sono schiantati contro un guardrail con l'auto nuova del padre di uno di loro, presa di nascosto e ancora priva di assicurazione. È accaduto nella tarda serata di ieri, intorno alle 23 quindi in pieno coprifuoco, a cinque giovani salentini, tre minorenni di 15, 16 e 17 anni e due amici di 22 e 19 anni, quest'ultimo alla guida dell'Alfa 147 ancora sprovvista di copertura assicurativa e lui stesso senza patente.

 

I cinque, dopo che il 22enne si è impadronito di nascosto delle chiavi dell'auto nuova del padre, ritirata nello stesso giorno e in attesa di attivazione dell'assicurazione, e facendola guidare all'amico 19enne, si sono diretti a Taurisano (Lecce). Qui poco prima delle 23, procedendo contromano, si sono imbattuti in una pattuglia della polizia. All'alt imposto il conducente dell'Alfa ha accelerato tentando di seminare i poliziotti, per poi schiantarsi contro un guardrail sulla strada che conduce a Torre San Giovanni.

 

Per fortuna in cinque giovani non hanno riportati gravi conseguenze, mentre l'auto è andata completamente distrutta. Il 19enne, poi, sottoposto ad accertamenti, è risultato positivo ad alcol e cannabinoidi. Dovrà rispondere anche di resistenza a pubblico ufficiale. Per tutti scatteranno inoltre le sanzioni amministrative per aver violato le norme anti-Covid. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA