Incidente a Torino, donna sbalzata via dall'auto muore a 31 anni. Ferito il figlio di 5 anni: «È in pericolo di vita»

Venerdì 23 Ottobre 2020
Sbalzata via dall'auto, Silvia muore a 31 anni. Ferito il figlioletto: «È in pericolo di vita»

Una donna di 31 anni, Silvia Riviera, è morta in un incidente stradale avvenuto ieri sera intorno a mezzanotte sulla statale 26 a Caluso, in provincia di Torino: l'incidente è avvenuto all'altezza di una nuova rotonda in costruzione all'altezza della frazione Carolina. Silvia è morta, feriti invece il marito 26enne Antonio Udorovich e il figlio di 5 anni che si trova ora in prognosi riservata.

 

I tre, residenti a Ivrea in strada Cascine Forneris, erano a bordo di una Fiat Stilo che ha terminato la propria corsa ruote all'aria. Alla guida c'era Antonio che ha perso il controllo dell'auto in prossimità del cantiere: al suo fianco Silvia, che è stata sbalzata dall'abitacolo ed è morta sul colpoIl bimbo è stato invece soccorso dal personale medico e trasportato al Regina Margherita di Torino dove, in nottata, è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Ricoverato nel reparto di rianimazione, è ancora in pericolo di vita. Meno gravi le condizioni del marito, ricoverato al Giovanni Bosco di Torino, e che è stato denunciato dai carabinieri di Chivasso per omicidio stradale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA