Fuga d'amore fermata a Napoli: lui ha 16 anni, lei 13. «Volevamo andare in Sicilia»

Martedì 4 Agosto 2020
Fuga d'amore fermata a Napoli: lui ha 16 anni, lei 13. «Volevamo andare in Sicilia»
Lui 16 anni, lei 13, hanno tentato una fuga d'amore ma la Polizia ha interrotto il loro sogno: protagonisti della vicenda due ragazzini originari del Bangladesh, che partiti da Roma volevano raggiungere un amico a Palermo passando per Napoli. Ma gli agenti del commissariato Vicaria Mercato, avvertiti dal portiere di un noto hotel di Napoli, li hanno rintracciati in albergo nella stanza numero 406.

Lui 16 anni e lei 13 anni, hanno riferito agli agenti che volevano la Sicilia per trascorrere all'insaputa dei rispettivi genitori le vacanze da un amico. Dagli accertamenti è emerso che la scomparsa della 13enne è stata denunciata il 2 agosto, in una stazione dei carabinieri della capitale. Coordinati dal primo dirigente Davide Della Cioppa i poliziotti hanno avvertito i genitori dei due ragazzini ai quali sono stati affidati, così come disposto dal pm Emilia Galante Sorrentino della Procura per i Minorenni di Napoli.
© RIPRODUZIONE RISERVATA