Frontiere, l'Europa domani riapre a 15 Paesi, compresa la Cina. Usa esclusi

Martedì 30 Giugno 2020
Frontiere, l'Europa domani riapre a 15 Paesi, compresa la Cina. Usa esclusi

Frontiere, l'Europa domani riapre a 15 Paesi, compresa la Cina. Gli Usa, tuttavia, restano esclusi. L'Unione europea, dunque, ha deciso di riaprire, da domani 1 luglio 2020, le sue frontiere esterne a 15 paesi terzi, tra cui la Cina, ma a condizione di reciprocità. Fuori dall'elenco gli Stati Uniti. Lo si apprende a Bruxelles dopo il voto dei paesi membri alle raccomandazioni e alla lista. L'Italia ha votato a favore.


 

 

Ultimo aggiornamento: 16:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA