Treno Covid-free: sul Frecciarossa Roma-Milano possono salire solo i tamponati

Martedì 13 Aprile 2021

Sui Frecciarossa Roma-Milano solo i passeggeri a prova di Covid. La novità di Trenitalia parte venerdì, e per ora i treni Covid free saranno due. Si tratta di due Frecciarossa no-stop Roma-Milano (il primo che parte da Roma Termini alle 8,50 e il secondo da Milano Centrale alle 18) dove i passeggeri potranno salire solo se negativi al Covid. I treni viaggeranno comunque con una capienza del 50%, così come previsto dalle norme vigenti. Dopo la fase iniziale, l'iniziativa potrebbe essere estesa anche ad altre destinazioni.


I passeggeri del treno Covid free devono presentarsi in stazione 45 minuti prima della partenza, con il documento che attesta l'esito negativo del tampone, molecolare o antigienico, effettuato entro le 48 ore precedenti il viaggio. Ma sarà possibile fare gratuitamente il tampone anche in stazione, nelle postazioni che allestirà la Croce Rossa. I vaccinati devono esibire la certificazione di negatività. Nel caso il tampone risulti positivo è previsto il rimborso del biglietto al 100%.

Ultimo aggiornamento: 08:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA