Sacile, contrae il covid in ospedale: Fabio muore a 47 anni, era papà di due bimbi

È morto dopo una lunga malattia aggravata dal Covid: Fabio Piva viveva a Sacile

Mercoledì 15 Dicembre 2021

È morto dopo una lunga malattia aggravata dal Covid. Era molto impegnato nell’aiuto ai docenti precari. Non ce l'ha fatta Fabio Piva, 47 anni insegnante al Centro territoriale per l'educazione degli adulti di Sacile, che lascia la moglie Alessandra Rubinetto e i figli Bruno di 11 e Andrea di 13 anni. 

 

 

Il virus implacabile che lo ha contagiato durante il suo ricovero di fine novembre per una polmonite nella 2 Medica dell'ospedale di Pordenone, ha vinto quella sua grande voglia di vivere, di lottare che dal gennaio scorso lo avevano aiutato a superare momenti difficili. 

Ultimo aggiornamento: 14:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA