Entra in un bar e molesta la barista, operaio 47enne arrestato

L'uomo ha costretto la barista a baciarlo

In un bar di Pisa, una dipendente è stata molestata da un operaio mentre lavorava
In un bar di Pisa, una dipendente è stata molestata da un operaio mentre lavorava
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 22 Giugno 2022, 23:20

Ha molestato una barista costirngendolo a baciarlo. Attimi di paura in un bar di Pisa dove un uomo, operaio di 47 anni, originario di un Paese dell'Est Europa, probabilmente ubriaco, si è avvicinato alla giovane mentre puliva il bancone. Le immagini di videosorveglianza interna al pubblico esercizio hanno confermato il racconto della barista e mostrato l’aggressore che, prosegue la questura nella nota, «si è avvicinato alla giovane che in quel momento era china a pulire il bancone del bar e, dopo averle annusato il collo in maniera lasciva, l'ha abbracciata cercando insistentemente di baciarla sulla bocca».

Leggi anche > Malore sulla Cupola del Brunelleschi: turista statunitense muore a 67 anni

Come riporta la Nazione, i poliziotti hanno ricostruito l'approccio così: «lo aveva tenuto anche con una cliente presente all'esterno del locale, ma di fronte alla sua decisa reazione aveva “puntato” la dipendente del bar». Poco prima dell’episodio, il titolare del locale si era temporaneamente allontanato dal bar, ma è stato attirato dalle urla della dipendente che nel frattempo stava subendo l’attacco dell’avventore. Il titolare è corso in soccorso della giovane e ha chiesto immediatamente l'intervento di una volante della polizia per interrompere la condotta molesta del cliente che è quindi stato arrestato in flagranza di reato con l'accusa di violenza sessuale. Dopo essere stato sottoposto all'interrogatorio di garanzia in carcere,per lui sono scattati gli arresti domiciliari in attesa del processo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA