The Quirinal Game: in aula 50 alla volta e tamponati, luce ultravioletta nei «catafalchi»

Venerdì 14 Gennaio 2022 di Alessandra Severini
The Quirinal Game: in aula 50 alla volta e tamponati, luce ultravioletta nei «catafalchi»

Anche sull’elezione del presidente della Repubblica aleggia il rischio Covid. Le assenze fra i parlamentari e i delegati, positivi o in quarantena, potrebbero infatti pesare sui numeri e incidere sul risultato dell’ elezione. Il voto si svolgerà però come di consueto in presenza, nell’aula della Camera. Nessuna forzatura o eccezione verrà adottata per permettere anche a chi è positivo di votare (del resto all’elezione di Cossiga mancarono 30 grandi elettori ma nessuno parlò di votazione illegittima).

I lavori di Montecitorio verranno interrotti già il 19 gennaio, per permettere di sistemare l’aula in modo da garantire il distanziamento fisico in vista delle votazioni che inizieranno il 24 gennaio. Per la votazione i tradizionali quattro “catafalchi” (le cabine in legno con tenda di velluto pesante normalmente utilizzate) saranno dotati di accorgimenti particolati anti Covid. Saranno areati e forse forniti di luce ultravioletta per la sanificazione. Bisognerà disinfettare le mani prima e dopo il voto. Sarà svolta una sola votazione al giorno e i deputati entreranno a gruppi di 50 per volta con un massimo di 200 grandi elettori presenti in contemporanea in Aula. Avranno qualche decina di minuti per votare, dopo di che entrerà un nuovo gruppo di 50. Complessivamente fra il voto e lo spoglio sono state previste 4-5 ore.

Anche durante lo spoglio potranno trattenersi un massimo di 200 parlamentari in Aula: ciascun gruppo parlamentare deciderà chi resterà in proporzione alla sua consistenza. Nelle tribune potranno accedere 106 grandi elettori senza contingentamento per gruppo. Per entrare a Montecitorio sarà necessario indossare la mascherina Ffp2 ma è sufficiente avere il Green pass semplice. Per la cerimonia del giuramento del nuovo presidente della Repubblica poi saranno ammessi tutti i grandi elettori nell’Aula ma dovranno fare il tampone antigenico di terza generazione la mattina stessa del giuramento. La cerimonia sarà più breve, 40-50 minuti al massimo, con la sola lettura del giuramento e il discorso di insediamento.

Ultimo aggiornamento: 11:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA