Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Si schianta con la Ducati contro il furgoncino: Mario vola nel fosso e muore

Si schianta con la Ducati contro il furgoncino: Mario vola nel fosso e muore
Si schianta con la Ducati contro il furgoncino: Mario vola nel fosso e muore
2 Minuti di Lettura
Venerdì 3 Settembre 2021, 15:47 - Ultimo aggiornamento: 16:43

Ancora un incidente mortale sulle strade della Marca trevigiana: lo scontro fatale tra una moto e un furgoncino a Motta di Livenza. Un motociclista di 59 anni - Mario Dalla Torre originario del posto - è morto nel volo della sua moto Ducati oltre il guardrail e la rovinosa caduta nel fossato. Illeso invece il conducente dell'altro mezzo. L'incidente è avvenuto poco prima delle 8 in via Callalta, all'altezza del civico 27. I soccorsi sono stati tempestivi: sul posto si è precipitata un'ambulanza del Suem 118 ma per il centauro non c'era ormai più niente da fare. Dei rilievi si sono occupati invece i carabinieri. Le cause e l'esatta dinamica del sinistro sono al vaglio delle forze dell'ordine. Lo scrive Il Gazzettino.

La vittima

Si tratta della 31esima vittima della strada in soli 3 mesi nella Marca trevigiana. Tre le vittime negli ultimi 4 giorni: il 30 agosto Federico Brion, 26 anni, è deceduto a Fonte nell'impatto tra la sua auto e un camion; il 31 agosto Teresa Betto, 84 anni, è stata investita a Ponte della Priula di Susegana mentre attraversava la statale Pontebbana. Stamattina il 59enne centauro di Motta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA