Dimentica di tirare il freno a mano, l'auto vola nel fiume Lemene

Lunedì 18 Gennaio 2021 di Marco Corazza
L'auto volata nel Lemene

 Ha dimenticato di tirare il freno a mano e l'auto gli finisce  nelle acque del  Lemene. Brutta disavventura sabato sera per un automobilista che si è ritrovato l'auto affondata nel canale a Portogruaro, in provincia di Venezia. È accaduto nei pressi di piazza Dogana, a due passi dall'ospedale San Tommaso dei Battuti. L'uomo è arrivato nella piazzetta che si affaccia sul fiume Lemene, in un'area interdetta al traffico veicolare. Quando è uscito dall'auto ha lasciato la marcia in folle, dimenticandosi di tirare il freno a mano.

L'utilitaria è così avanzata, spinta dalla lieve pendenza della piazza, volando nel fiume. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito, ma l'auto di lì a poco è stata spinta più a valle, affondando nelle acque del Lemene. Per il proprietario non è rimasto altro da fare che chiedere aiuto. Sono dovuti intervenire i Vigili del fuoco con una grossa gru per riuscire a recuperare l'auto. Dopo averla agganciata, con l'ausilio del Nucleo sommozzatori, i Vigili del fuoco sono riusciti a riportare a riva l'utilitaria. Purtroppo i danni sono ingenti, considerando che l'automobile è rimasta completamente sommersa nel fiume Lemene. Una disattenzione che costerà cara al proprietario dell'auto che è stata portata in una officina della zona. Non è la prima volta che un auto vola nel Lemene in quel punto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA