Senigallia, gli portano il pranzo: Davide Donnini trovato morto in casa, un paese sotto choc

Giovedì 18 Marzo 2021
Gli portano il pranzo: Davide trovato morto in casa, un paese sotto choc

Trovato morto in casa a Senigallia (Ancona) ieri mattina Davide Donnini. Il 54enne, che aveva lavorato come guardia notturna presso alcuni stabilimenti balneari della riviera, si è sentito male nella propria abitazione. Il cadavere è stato scoperto al momento del pranzo, che alcuni famigliari gli avevano portato in casa.

 

 

L'uomo viveva solo e l'arrivo del pranzo ha fatto fare la tragica scoperta. Sul posto sono giunti i sanitari del 118, che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

L'uomo lavorava come guardia giurata notturna in alcuni stabilimenti balneari della zona di Senigallia. L'uomo era un grande appassionato di calcio, grandissimo tifoso dell'Inter e della locale squadra, la Vigor Senigallia, spesso lo si vedeva allo stadio della città per assistere alle partite. Un intero paese adesso è sotto choc. La notizia è riportata da Il Corriere Adriatico.

Ultimo aggiornamento: 16:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA