Pesaro, l'ex giocatore e ora allenatore Daniele "Polso" Polselli muore a 45 anni nell'incidente

Sabato 30 Maggio 2020
Serra Sant'Abbondio, tragedia all'alba: l'ex giocatore e ora allenatore Daniele

Una tremenda tragedia ha scosso Serra Sant'Abbondio: l'ex calciatore e ora allenatore Daniele Polselli ha perso la vita a 45 anni in un incidente stradale in provincia di Pesaro Urbino.

Schianto nella notte: muore una ragazza di 29 anni

Daniele era molto conosciuto come protagonista del palio cittadino ma anche circuito del calcio locale: come giocatore aveva militato nella sua Serra Sant'Abbondio, nella Falco Acqualagna e nel Piobbico, come allenatore sulle panchine di Frontonese e Fotitudo Fabriano.
 
Lo schianto è avvenuto intorno alle 5 di questa mattina in via Colombara, dove Daniele, per motivi ancora al vaglio dei carabinieri di Pergola, ha perso il controllo della sua auto che è uscita di strada. Uno schianto tremendo che ha sbalzato l'uomo fuori dall'abitacolo senza lasciargli scampo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Cagli ed i soccorritori del 118, ma purtroppo per l'uomo non c'era più nulla da fare.  

Ultimo aggiornamento: 31 Maggio, 15:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA