Paracadutista 60enne precipita in un campo: morto sul colpo

Sabato 17 Aprile 2021
Cremona, paracadutista precipita: morto sul colpo

Tragedia nel primo pomeriggio a Cremona, dove un paracadutista è precipitato ed è morto. Da ricostruire la dinamica dell'accaduto: la vittima è un 60enne di Parma ma residente a Sant'Ilario d'Enza (Reggio Emilia), Carlo Maestri.

 

Leggi anche > Smart working, dipendente scivola dalle scale durante il turno: «È infortunio sul lavoro». Risarcita di 20mila euro

 

La tragedia è avvenuta poco prima delle 14 all'aeroporto del Migliaro a Cremona. Vani i tentativi degli operatori del 118 di salvare il paracadutista dopo l'impatto: troppo gravi le ferite riportate nell'impatto con il terreno. Ancora da identificare la vittima. Sul posto la polizia che sta raccogliendo elementi per capire cosa sia realmente accaduto.

 

Il paracadutista, un 60enne di Parma, Carlo Maestri, appartenente allo SkyTeam Cremona, aveva al suo attivo cento lanci. Sul posto la polizia che sta raccogliendo elementi per capire cosa sia realmente accaduto. 
Stando alle prime indagini e alle testimonianze raccolte dalla polizia, Maestri e il suo istruttore si sono lanciati singolarmente dal velivolo e il paracadute del 60enne non si sarebbe aperto. Sono comunque ancora in corso accertamenti e sopralluoghi.

Ultimo aggiornamento: 18 Aprile, 18:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA