Covid, l'omaggio dell'Oms all'Italia in un video da brividi: «Ha ribaltato la traiettoria dell'epidemia»

Venerdì 25 Settembre 2020 di Simone Pierini
Covid, l'omaggio dell'Oms all'Italia in un video da brividi: «Ha ribaltato la traiettoria dell'epidemia»

Dopo il Financial Times adesso è l'Organizzazione mondiale della sanità a fare i complimenti all'Italia per la sua battaglia al Covid. In un momento storico che vede il nostro Paese resistere all'avanzata della seconda ondata che dilaga in mezza Europa, il massimo organismo internazionale ha pubblicato un video che ripercorre le dure scelte attuate dal governo e la disciplina mostrata dai cittadini. 

«L'Italia è stato il primo Paese occidentale ad essere stato pesantemente colpito dal Covid-19», scrive l'Oms sul suo profilo Twitter nel post in cui condivide le immagini di repertorio dei mesi scorsi. «Il governo e la comunità, a tutti i livelli, - si legge - hanno reagito con forza e hanno ribaltato la traiettoria dell'epidemia con una serie di misure basate sulla scienza».
 


Oltre quattro minuti di video con le testimonianze degli esperti del Comitato tecnico scientifico: dal presidente dell'Istituto superiore di sanità Silvio Brusaferro al presidente del Consiglio superiore di sanità Franco Locatelli. Poi le terapie intensive, gli operatori sanitari a lavoro. Segute dai luoghi simbolo da dove tutto è partito: Codogno e Vo' Euganeo, i primi focolai trasformati in zona rossa. Non mancano il premier Giuseppe Conte, con le sue conferenze e gli inviti a restare a casa, e il ministro della Salute Roberto Speranza. I balconi, immagine del duro lockdown affrontato. La preghiera di Papa Franceso da solo in piazza San Pietro. Fotografie di un'Italia che non ha sottovalutato e che ha rispettato la pericolosità di un nemico invisibile. 

Ultimo aggiornamento: 15:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA