Covid in Italia, il bollettino di giovedì 16 giugno 2022: 36.573 nuovi casi e 64 morti. Il tasso di positività sale al 18,8%

Scatto in avanti del tasso di positività: ieri era al 16,3%

Covid in Italia, il bollettino di giovedì 16 giugno 2022: 36.573 nuovi casi e 64 morti. Il tasso di positività sale al 18,8%
2 Minuti di Lettura
Giovedì 16 Giugno 2022, 16:51 - Ultimo aggiornamento: 17:15

Covid in Italia, il bollettino di giovedì 16 giugno 2022. Sono 36.573 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 31.885. Le vittime sono invece 64, in aumento rispetto alle 48 di ieri. Sono stati eseguiti in tutto, tra antigenici e molecolari, 194.676 tamponi con il tasso di positività al 18,7%, in aumento rispetto al 16,3% di ieri. Sono 192 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 3 in più di ieri. Gli ingressi giornalieri sono 20. I ricoverati nei reparti ordinari sono 4.303, ovvero 85 in più di ieri. 

Gli attualmente positivi sono 600.781, dunque 3.104 in meno nelle ultime 24 ore. In totale sono 17.773.764 gli italiani contagiati dall'inizio della pandemia, mentre i morti salgono a 167.617. I dimessi e i guariti sono 17.005.366, con un incremento di 40.108.

La regione con il maggior numero di casi odierni è la Lombardia con 5.438 contagi, seguita da Lazio (+4.636), Emilia-Romagna (+3.673) Veneto (+3.322) e Campania (+2.983).

Covid nel Lazio, il bollettino

Sono 116.808 le persone attualmente positive a Covid-19 nel Lazio, di cui 503 ricoverati, 36 in terapia intensiva e 116.269 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono 1.494.659, i morti 11.401, su un totale di 1.622.868 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio.

Covid in Lombardia: 5.438 nuovi positivi e 7 morti

Con 29.812 tamponi effettuati è di 5.438 il numero dei nuovi positivi al Covid registrati in Lombardia, con un tasso di positività in forte salita al 18,2% (ieri era al 15,5%). Il numero dei ricoverati è in calo nelle terapie intensive (-1, 18) e in aumento nei reparti (+12, 505). Sono 7 i decessi che portano il totale da inizio pandemia a 40.698. Per quanto riguarda le province, a Milano sono stati segnalati 2.096 casi (di cui 1.016 in città), a Bergamo 348, a Brescia 596, a Como 275, a Cremona 165, a Lecco 216, a Lodi 94, a Mantova 214, a Monza e Brianza 573, a Pavia 312, a Sondrio 67 e a Varese 234. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA