Coronavirus, Burioni contro Frankie Hi-Nrg: «Perdita della privacy? Il male minore rispetto al virus»

Giovedì 2 Aprile 2020
Coronavirus, Burioni replica al rapper Franki Hi-Nrg: «Perdita della privacy? Il male minore rispetto al virus»

«Rinunciare a un’arma efficacissima per combattere la diffusione del virus per aleatori timori riguardo alla privacy è puro autolesionismo», scrive su Twitter il virologo Roberto Burioni, allegando una cartina dove si illustra il cammino del contagio del Covid-19. Tra le tante risposte, quella del rapper Francesco Di Gesù, in arte Frankie Hi-Nrg: «Mi perdoni prof, ma gli aleatori timori riguardo l'uso di farmaci senza sperimentazione la preoccupano? Ecco: ugualmente deve preoccuparsi per applicazioni che, una volta installate, cambierebbero per sempre la vita delle persone. A ognuno il suo: lei lo ripete di continuo».
 


La replica di Burioni, sempre su Twitter, è chiarissima: «Si tratta di scegliere il male minore. Io tra il virus e la perdita parziale della privacy scelgo la seconda, ma è un'opinione personale. PS: esperti mi dicono che si può costruire un sistema efficace e sicuro sotto tutti i punti di vista».

Ultimo aggiornamento: 3 Aprile, 08:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA