Corre senza la mascherina e viene picchiato da un passante: fratture multiple per un ingegnere 50enne

Domenica 19 Aprile 2020
Corre senza la mascherina e viene pestato. La disavventura è accaduta a un ingegnere di Sant’Agostino di Albignasego, in provincia di Padova. L'uomo aveva deciso di fare una corsa, presumibilmente rispettando le normative goverative che consentono di poter fare jogging in prossimità dei 200 metri dal punto di residenza, ma le conseguenze sono state rovinose.

Leggi anche > Coronavirus, Vaia (Spallanzani): «Colpisce anche il cuore»

L'uomo, come riporta Il Mattino di Padova, era uscito per una corsetta con il suo cagnolino quando è stato aggredito da uno dei vicini. Non gli è stato perdonato il fatto che non indossasse la maschera ed è stato considerato un pericolo e una minaccia per la salute pubblica. Raggiunto dal suo aggressore è stato picchiato riportando fratture al naso e tumefazioni al volto.
  © RIPRODUZIONE RISERVATA