Coronavirus, buone notizie dalla Basilicata: zero contagi per la prima volta dall'inizio della pandemia

Martedì 14 Aprile 2020 di Silvia Natella
Coronavirus, buone notizie dalla Basilicata: zero contagi per la prima volta dall'inizio della pandemia
In Basilicata zero contagi per la prima volta da quando è scoppiata l'epidemia di coronavirus. Le buone notizie arrivano da uno dei territori che ha registrato meno casi in assoluto, ma era prevedibile e di buon auspicio per tutto il Paese. Stando agli ultimi aggiornamenti di oggi su 214 tamponi analizzati tutti hanno dato esito negativo. Lo comunica la task force regionale.

Leggi anche > Coronavirus, Aifa autorizza lo studio sull'eparina per trattare pazienti covid: sperimentazione su 300 italiani

Dall’inizio della pandemia sono stati effettuati 4759 tamponi. Al momento i casi di contagio confermati in tutta la regione sono 265, cinque in meno rispetto a ieri. Quattro persone, infatti, sono guarite e una purtroppo è deceduta. 
Il totale dei tamponi risultati negativi è, invece, di 4438. Trentacinque le persone che hanno superato la malattia e 19 i morti. Non fanno parte di questi dati gli otto pazienti residenti in Basilicata che hanno ricevuto la diagnosi in altre regioni.

Allo stato attuale, i pazienti ricoverati sono 74 e quelli in isolamento domiciliare 191. Nell'ospedale San Carlo di Potenza ci sono 20 pazienti nel reparto di malattie infettive, 7 in terapia intensiva e 12 in pneumologia. Al Madonna delle Grazie di Matera si contano 30 ricoveri nel reparto malattie infettive, 5 in terapia intensiva n. 5. Tutti i test positivi verranno inviati all’Istituto Superiore di Sanità per la conferma richiesta dalla prassi.  © RIPRODUZIONE RISERVATA