«Non passare da stupido, non è mica una pigna in c..o», la campagna del Comune di Martano per l'uso della mascherina

Lunedì 30 Novembre 2020
«Non passare da stupido, non è mica una pigna in c..o», la campagna del Comune di Martano per l'uso della mascherina

Si chiama 'Non passare da stupido' ed è una sorta di pubblicità progresso ideata dal Comune di Martano (Lecce) per sensibilizzare la cittadinanza ad un uso corretto della mascherina. Solo che a suggerire le frasi ad effetto per la campagna, non è l'amministrazione comunale, ma gli utenti sul web. Ed ecco che il brillante social media manager ha scelto le migliori frasi tra tweet e post per poi pubblicarle sull'account del Comune.

 

 

La frase che ha colpito tutti in particolare è stata suggerita dall'utente Twitter @attacchidipane: «Capirei se ci chiedessero di mettere una pigna in c..o, ma è semplicemente una mascherina davanti a naso e bocca». Pubblicata sull'account ufficiale del Comune di Martano, quell'immagine ha fatto il giro del web, ricevendo plausi e critiche a seconda delle posizioni.

 

 

 

C'è chi ha considerato quella frase molto efficace, chi invece l'ha trovata volgare e, immancabili, ci sono stati utenti che hanno gridato alla dittatura sanitaria®.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un altro utente, Fabrizio Caramagna, è tra gli autori di altre frasi scelte dal Comune di Martano per la campagna: «Chi inventerà una mascherina che silenzia le chiacchiere e filtra le stupidaggini sarà un grande benefattore dell'umanità». E, infine, il pensiero, più che condivisibile, dell'utente @Dbric511 su Twitter: «A volte è meglio stare zitti e sembrare stupidi, piuttosto che indossare la mascherina lasciando il naso fuori e togliere ogni dubbio».

Ultimo aggiornamento: 17:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA