Colpito da un malore muore Roberto, il padre di Camilla la ragazza deceduta dopo il vaccino Astrazeneca

Nonostante i soccorsi immediati, Canepa è morto sul colpo.

Sabato 26 Marzo 2022
tragedia di famiglia nel genovese: è morto Roberto, il padre di Camilla scomparsa dopo aver ricevuto la prima dosa di vaccino Astrazeneca

Un malore improvviso. Mentre passeggiava, Roberto Canepa, padre di Camilla (la 18enne morta il 6 giugno dell'anno scorso dopo aver ricevuta una dose di vaccino anti covid Astrazeneca), è stato colto da un malore che l'ha ucciso. L'uomo, di 53 anni, si è sentito male nel tardo pomeriggio di venerdì a Zoagli, nel Genovese, dove era in compagnia di alcuni amici. 

Leggi anche > Foggia, Roberto Russo ucciso mentre è al volante dell'auto: killer in fuga in moto

 

Nonostante i soccorsi immediati, Canepa è morto sul colpo.

La notizia si è sparsa velocemente a Sestri Levante dove Canepa gestiva un'agenzia immobiliare. Ancora un lutto per la famiglia Canepa. Un mese dopo la morte di Camilla, deceduta per emorragia cerebrale, era morto il nonno della ragazza, Carlo Canepa, che era rimasto assai provato dalla scomparsa della nipote. E ora anche Roberto è deceduto, lasciando la moglie e Beatrice la sorella maggiore di Camilla.

Ultimo aggiornamento: 27 Marzo, 10:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA