Forzano il posto di blocco, ma la fuga finisce contro il muro: feriti e catturati

Sabato 23 Gennaio 2021 di Cristina PEDE

Non si fermano all’alt dei carabinieri e nella fuga si schiantano contro il muro di cinta di un’abitazione. Panico nel pomeriggio a Cellino San Marco in Puglia quando un forte boato ha fatto sobbalzare i residenti di via papa Giovanni XXIII.

 

 

Proprio all’imbocco della strada, in una curva a gomito, il conducente della Giulietta di colore scuro che tentava di sfuggire al controllo delle forze dell’ordine, ha perso il controllo e ha impattato contro la recinzione di un villino, sfondando il muro. Nessuna conseguenza per i proprietari dell’abitazione mentre per gli occupanti dell’auto si sono rese necessarie le cure dei sanitari, nonostante avessero tentato di proseguire la fuga a piedi. Indagini in corso da parte dei militari.

 

 

Ultimo aggiornamento: 23:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA