Carol Maltesi, la mamma: «Dei porno non sapevo nulla. Come faccio a dire al mio nipotino che non c'è più?»

Ai microfoni dell'inviata, Lilli ammette di non aver mai saputo che la ragazza lavorava nel porno

Carol Maltesi, la mamma a La Vita in Diretta: «Non sapevo del suo lavoro. Come posso dire al mio nipotino che non c'è più?»
Carol Maltesi, la mamma a La Vita in Diretta: «Non sapevo del suo lavoro. Come posso dire al mio nipotino che non c'è più?»
3 Minuti di Lettura
Giovedì 31 Marzo 2022, 18:02 - Ultimo aggiornamento: 21:57

A La Vita in Diretta parla Lilli, la mamma di Carol Maltesi, la giovane assassinata a Rescaldina dal reo confesso Davide Fontana. La donna condivide il dolore e l'incredulità per quello che è accaduto:   «Quando ho visto i Carabinieri mi sono spaventata e mi hanno detto "Carol non c'è più". Voglio ricordarla per quello che era, una cosa bella, non voglio le cose brutte. Mi fa troppo male».

Leggi anche > Carol Maltesi, tutte le bugie dell'ex fidanzato killer: «Le ha anche pagato l'affitto di casa»

Carol Maltesi, parla la mamma

Ai microfoni dell'inviata, Lilli ammette di non aver mai saputo che la ragazza lavorava nel porno e che il suo nome d'arte era Charlotte Angie. Per lei era solo la figlia affettuosa e premurosa che ha sempre amato: «Mi manca la risata, gli abbracci, i baci. Quando mi sono ammalata sempre attenta e non si è mai vergognata. Ha sempre fatto tutto per proteggermi»

Carol Maltesi, parla la mamma

La donna sapeva che lei faceva la modella e immagina che avesse scelto una scorciatoia per fare soldi e prendere casa a Verona, la città in cui vive il figlio: «Lei lavorava per poter stare vicino a suo figlio. Le interessava fare solo la mamma. Come si può raccontare al mio nipotino che la mamma non c'è più». Poi sul killer dichiara: «Cosa posso dire a lui... Perché ha fatto male a mia figlia, perché?». Intanto si indaga sul vero movente dell'omicidio. L'uomo era ossessionato dalla ragazza e potrebbe aver agito per gelosia, non per un gioco erotico finito male.

© RIPRODUZIONE RISERVATA