Vicenza, malore fatale all'asilo nido: Carlo muore davanti ai colleghi

Cardinale era molto conosciuto nel suo paese d’origine ed era anche presidente del Milan Club Galatone

Mercoledì 20 Aprile 2022

Si è accasciato improvvisamente per un malore davanti ai suoi colleghi e per lui non c'è stato nulla da fare. Così è morto venerdì scorso Carlo Cardinale, 46enne di Galatone in provincia di Lecce, direttore del cantiere di una ditta salentina impegnata in lavori di ristrutturazione in un asilo nido di Vicenza, in Veneto. L'azienda era in trasferta per la sostituzione dei serramenti esterni nell'edificio scolastico in via Turra 45.

 

Le ricostruzioni

La ditta salentina aveva ottenuto l'appalto per questi lavori ed era all'opera approfittando delle vacanze scolastiche pasquali. Secondo le ricostruzioni, Cardinale, durante la visita, ha parlato con gli altri dipendenti della ditta. Poco dopo, però, si è sentito male e si è accasciato a terra. Inutile, purtroppo, la chiamata dei soccorsi. Il personale sanitario del 118 arrivato tempestivamente con un'ambulanza non ha potuto che constatare il decesso dell'uomo, per cui le manovre di rianimazione sarebbero state vane.

Cardinale era molto conosciuto nel suo paese d’origine ed era anche presidente dello storico Milan Club di Galatone: lascia la moglie e due figli.

Ultimo aggiornamento: 21:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA