Caronte Demonio: allarme per le ondate di calore, domani bollino rosso in 19 città. Ecco quali

Caronte Demonio: allarme per le ondate di calore, domani bollino rosso in 19 città. Ecco quali
Caronte Demonio: allarme per le ondate di calore, domani bollino rosso in 19 città. Ecco quali
di Greta Posca
2 Minuti di Lettura
Martedì 28 Giugno 2022, 06:00 - Ultimo aggiornamento: 09:19

Un’intera settimana a 40 gradi. L’anticiclone africano Caronte già oggi colpirà duro, e sarà solo un antipasto. Nella giornata odierna l’ondata di calore sarà da bollino rosso in 12 città: il termometro potrebbe salire fino a 40 gradi. E domani, secondo il bollettino del ministero della Salute, le città da allarme rosso - dove i rischi per la salute sono elevati - saliranno a 19. Secondo gli esperti, almeno fino a domenica non si notano segnali incoraggianti. Non solo sul fronte caldo: la Pianura Padana potrebbe essere investita da improvvisi nubifragi e violente grandinate, già a partire dalla giornata di oggi.

ONDATE DI CALORE. Il ministero della Salute individua giornalmente le condizioni meteo-climatiche a rischio per la salute, soprattutto dei soggetti vulnerabili: anziani, malati cronici, bambini, donne in gravidanza. E segnala le città più a rischio.

OGGI. Il livello di emergenza è massimo in 12 città: Cagliari, Campobasso, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Latina, Napoli, Palermo, Perugia, Reggio Calabria, Rieti e Roma. Nella Capitale è prevista una massima di 39 gradi. Ci sarà una parentesi più fresca solo sulle regioni settentrionali dalle Alpi fino alle zone pianeggianti del Nordovest, complice un fronte temporalesco. A Milano è atteso un nubifragio nel pomeriggio: temperatura massima, 30 gradi.

DOMANI. Abruzzo, Marche, Emilia Romagna, Puglia, Campania e parte della Sicilia (Catania e Messina) da arancioni diventeranno rosse. E sarà bollino rosso per 19 città: Ancora, Bari, Bologna, Cagliari, Campobasso, Catania, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Latina, Messina, Napoli, Palermo, Perugia, Pescara, Reggio Calabria, Rieti, Viterbo e Roma. Nella Capitale il termometro segnerà “solo” 34 gradi, ma quelli percepiti saranno 37). Ancora tregua dal caldo più torrido a Nord, ma da metà settimana Caronte tornerà a mordere anche la Pianura Padana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA