Bimbo di 13 mesi precipita dal balcone: ricoverato, è grave. La babysitter indagata per tentato omicidio

Bimbo di 13 mesi ricoverato a Modena, è grave: è caduto da un'altezza di tre metri
Bimbo di 13 mesi ricoverato a Modena, è grave: è caduto da un'altezza di tre metri
2 Minuti di Lettura
Martedì 31 Maggio 2022, 13:59 - Ultimo aggiornamento: 1 Giugno, 16:14

Un bambino di 13 mesi è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Maggiore di Bologna dopo una caduta dall'alto avvenuta a Soliera, in provincia di Modena, intorno alle dieci del mattino. Il bambino sarebbe caduto da un balcone o da una finestra, da un'altezza di tre metri, anche se per il momento non emerge alcun particolare sulla dinamica di quanto sarebbe avvenuto. Il piccolo è stato portato immediatamente all'ospedale Maggiore di Bologna: la prognosi è riservata ed è in pericolo di vita.

Bimbi ustionati all'asilo, la dirigente scolastica: «Il falò dei genitori non era stato autorizzato»

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che stanno conducendo accertamenti coordinati dalla procura della Repubblica di Modena. Ad accorgersi del bimbo a terra sarebbe stato un vicino di casa: pare che il minore al momento dell'accaduto si trovasse nell'abitazione insieme a una baby sitter, una ragazza di 32 anni, che è stata sentita dai carabinieri di Soliera e ne è uscita accompagnata dai militari.  In caserma a Soliera era presente anche il pubblico ministero: la donna, secondo quanto scrive l'agenzia ANSA, sarebbe indagata per tentato omicidio. Gli inquirenti non escludono infatti che possa avere delle responsabilità dirette nella caduta del minore dall'altezza di alcuni metri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA