Bimbo di 2 anni morto a Torre del Greco. Madre fermata per omicidio. «Gettato in mare, pensava avesse un ritardo mentale»

La donna, che ha un altro figlio di sette anni, ha confessato. Il corpo del piccolo recuperato da un ragazzo che si era lanciato in acqua nel tentativo di salvarlo

Bimbo di 2 anni morto a Torre del Greco. Madre fermata per omicidio. «Gettato in mare, pensava avesse un ritardo mentale»
2 Minuti di Lettura
Lunedì 3 Gennaio 2022, 08:06 - Ultimo aggiornamento: 19:00

Bimbo morto annegato a Torre del Greco. Riteneva che il figlio fosse affetto da problemi di ritardo mentale, nonostante non vi forse alcuna conferma in tal senso dal punto di vista sanitario. Sarebbe questa, secondo le prime acquisizioni investigative, la ragione per cui una donna di 40 anni ieri sera ha ucciso il figlio di 2 anni, facendolo annegare in mare a Torre del Greco (Napoli). La donna, trovata ieri sera in mare con il bambino tra le braccia dopo l'allarme lanciato intorno alle 21 dal marito, è stata interrogata nella caserma dei Carabinieri, alla presenza del difensore di fiducia, dal pm della Procura di Torre Annunziata il quale, al termine dell'interrogatorio, ha emesso un decreto di fermo nei suoi confronti per omicidio volontario. La donna (che ha un altro figlio di sette anni), dopo le formalità di rito, sarà portata nel carcere femminile di Pozzuoli.

La tragedia domenica sera 

 

Il bimbo di due anni e mezzo è morto annegato nella tarda serata di ieri, domenica 2 gennaio, a Torre del Greco, vicino a Napoli. È accaduto nella zona della Scala, a ridosso dell'area portuale della città vesuviana. Stando ad una prima ricostruzione, il bambino sarebbe stato notato in acqua dopo che alcuni presenti avevano bloccato una donna che minacciava di suicidarsi. Alcuni presenti a questo punto si sarebbero tuffati in acqua per recuperare il piccolo: è stato riportato a riva ma i soccorsi sono stati inutili. Indagini in corso dei Carabinieri per accertare la dinamica.

 

Secondo testimoni la mamma avrebbe tentato di suicidarsi col bimbo. La donna lo avrebbe lanciato in acqua per poi lanciarsi ma sarebbe stata fermata appena in tempo. Non sono bastati i soccorsi, invece, per salvare il bambino. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA