Bianca muore a vent'anni in un incidente. I Muse le rendono omaggio: «Era una grande fan»

Mercoledì 12 Agosto 2020
Bianca muore a vent'anni in un incidente. I Muse le rendono omaggio: «Era una grande fan»
I Muse, rock band britannica, hanno voluto rendere omaggio alla loro fan Bianca Ballabio, 20enne di Legnano, nel Milanese, morta ieri in seguito a un incidente stradale in moto in cui ha perso la vita anche il coetaneo Pietro Calogero. Due foto pubblicate su Instagram e Twitter: una della ragazza a un loro concerto e un'altra di lei davanti alla pubblicità del loro ultimo album

«Siamo devastati dalla notizia della morte di una delle nostre più grandi fan - si legge nel post pubblicato dalla band e firmato dai tre componenti, Matt, Dom e Chris -. Bianca partecipava praticamente a tutti i nostri concerti europei, dormiva lì per essere sicura di avere un posto in transenna. Non vedevamo l'ora di vederla con la sua parrucca rosa in quel mare di persone, sempre felice e cantando. I nostri pensieri e preghiere vanno alla sua famiglia e a tutte le vite da lei toccate. Ci mancherai, Bianca».

La 20enne è morta ieri all'ospedale San Gerardo di Monza dove si trovava dallo scorso 2 agosto, giorno dell'incidente, avvenuto sul Sempione all'altezza di Parabiago. L'amico Pietro, alla guida della moto, era morto sul colpo dopo lo scontro con un'auto guidata da una 31enne. 
Ultimo aggiornamento: 16:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA