Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Benzinaio furbetto vendeva il gasolio a quasi 3 euro al litro: ora rischia una multa di 25mila euro

Benzinaio furbetto vendeva il gasolio a quasi 3 euro al litro: ora rischia una multa di 25mila euro
Benzinaio furbetto vendeva il gasolio a quasi 3 euro al litro: ora rischia una multa di 25mila euro
2 Minuti di Lettura
Sabato 12 Marzo 2022, 12:25 - Ultimo aggiornamento: 14 Marzo, 12:01

Non bastassero i prezzi alle stelle di benzina e diesel, un benzinaio "furbetto" aveva deciso di alzarlo ancora di più, approfittando della distrazione e della buona fede dei suoi clienti automobilisti: per questo un pakistano di 39 anni è stato sanzionato ai sensi del codice di tutela dei consumatori e dovrà pagare una multa di 1.032 euro. Accade a Montecchio Maggiore (Vicenza), dove il gestore di un distributore di carburante in via Europa è stato scoperto dalla polizia locale dei Castelli.

Cingolani accusa: «Benzina e diesel, aumenti ingiustificati: è una colossale truffa»

Benzinaio furbetto multato di mille euro

Il 39enne faceva pagare il gasolio ad un prezzo superiore rispetto a quello esposto, da 2,509 a 2,749 euro al litro, danneggiando così eventuali automobilisti distratti e approfittando della loro buona fede. Il «giochetto» è stato però scoperto dalla polizia locale che ha sanzionato il pakistano, già noto alle forze dell'ordine per precedenti irregolarità. L'uomo è stato sanzionato ai sensi del codice di tutela dei consumatori e dovrà pagare 1.032 euro. L'importo potrebbe però lievitare fino a 25 mila euro a discrezione dell'autorità competente. La polizia locale sta inoltre verificando l'eventuale ipotesi di violazione per tentata truffa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA