Bari, picchia la compagna in strada e il video fa il giro del web: arrestato. Lei non lo aveva denunciato

Giovedì 16 Aprile 2020
Pugni e calci alla compagna nel video choc: arrestato 45enne. Lei non lo aveva denunciato

Qualche giorno fa il video choc in cui picchiava la sua compagna per strada, lasciandola sull'asfalto dopo averla presa a schiaffi, pugni e calci, fece il giro del web: oggi l'uomo, un pregiudicato barese di 45 anni, è stato arrestato. Sabato scorso era stato immortalato nel video, filmato da un residente della zona, mentre pestava la compagna, una ragazza di appena 23 anni.

Il 45enne, da poco uscito dagli arresti domiciliari e sottoposto ad obbligo di dimora è stato arrestato dalla polizia in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Bari su richiesta della procura. L'uomo è stato rintracciato nell'abitazione in cui conviveva da 7 mesi con la vittima dell'aggressione, che non l'aveva denunciato. È stato trasferito in carcere con l'accusa di maltrattamenti in famiglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA