Bambina di 8 anni cade in piscina e muore sotto gli occhi dei genitori. Tragedia a Capalbio

Venerdì 22 Gennaio 2021
Bambina di 8 anni cade in piscina e muore sotto gli occhi dei genitori. Tragedia a Capalbio

Tragedia a Capalbio, nel grossetano, dove una bambina di 8 anni è morta dopo essere caduta in una piscina. È successo in località La Vallerana: l'incidente è avvenuto nella tarda mattinata di oggi. Da quanto emerso sembra che la piccola sia caduta mentre era in bicicletta.

 

Leggi anche > Bambina morta a Palermo, prelevati gli organi. «Cuore e polmoni troppo danneggiati»

 

L'incidente è avvenuto all'interno del podere dove la bambina viveva con i genitori, di origine romena, in una casa in affitto. Nella piscina, di piccole dimensioni, c'era acqua e quindi è probabile che la bambina sia morta affogata. La Vallerana è una località nelle campagne della Maremma, tra Capalbio e Manciano, con poche case, abitate per lo più da operai agricoli, come il padre della piccola. Quest'ultima, da quanto emerso, era arrivata in Italia durante le vacanze di Natale: insieme alla madre si era riunita al padre dopo che l'uomo aveva trovato lavoro. Sul posto insieme ai sanitari intervenuti i carabinieri.

Ultimo aggiornamento: 17:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA