Manovra pericolosa, l'auto del tecnico Enel finisce in bilico sul dirupo

Martedì 18 Gennaio 2022
Manovra pericolosa, l'auto finisce del tecnico Enel in bilico sul dirupo

VALDOBBIADENE - Auto in bilico sul dirupo, è successo nel pomeriggio di ieri, lunedì 17 gennaio 2022, in località Endimione, in Valdobbiadene. La vettura, durante una manovra pericolosa di inversione di marcia, ha rischiato di cadere in un precipizio. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Montebelluna.

Il conducente della vettura ha avuto abbastanza sangue freddo da scendere dal mezzo e chiamare i vigili del fuoco. Pomeriggio al cardiopalma per un tecnico Enel: un'operazione di routine come la lettura dei contatori si è trasformata in un'odissea che ha rischiato di avere un esito drammatico. Il dipendente Enel stava andando a leggere i contatori in una zona impervia vicino a Pianezze. A un certo punto si è trovato in una stradina così stretta da diventare impercorribile. Così ha tentato l'inversione di marcia. Ma la manovra non ha fatto che peggiorare la situazione. L'auto infatti si e' impantanata e una ruota posteriore ha perso aderenza sull'asfalto, scivolando pericolosamente verso il dirupo. L'autista è sceso dal mezzo ma non se l'è sentita di spostare da solo il veicolo: troppo rischioso. A risolvere la situazione ci hanno pensato i pompieri di Montebelluna, giunti sul Piazzale dei Donatori con un automezzo pesante e una campagnola munita di catene. Per poi proseguire a bordo di quest'ultima. Utilizzando un argano manuale hanno messo in sicurezza l'auto e con non poche difficoltà hanno accompagnato il conducente al Piazzale. Le operazioni sono durate 4 ore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA