Lecce, si sporge troppo dal balcone: Antonio precipita in strada e muore

Venerdì 10 Settembre 2021
Si sporge troppo dal balcone: Antonio precipita in strada e muore

Si sporge troppo, precipita dal balcone di casa e muore. È successo a Salice Salentino (Lecce), in via Firenze, dove poco dopo le otto un anziano del posto, Antonio Licenziato, 79 anni, per cause ancora tutte da chiarire, è precipitato al suolo dal balcone di casa schiantandosi sull’asfalto dopo un volo di oltre due metri. Immediati i soccorsi, giunti velocemente sul posto, ma per l’uomo, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. Intervenuti anche i carabinieri per i rilievi di rito.

 

Malore mentre fa il bagno al mare, morto a 29 anni. La mamma: «Grazie a te ora so cos'è l'amore»

 

La moglie era in casa quando si è verificato l’incidente e forse non è accorta subito di quanto accaduto. Sono stati alcuni passanti a richiedere il soccorso del 118, ma l’anziano era già esanime e situazione è apparsa subito critica. Quando l’ambulanza è arrivata sul posto, ormai non c'era più nulla da fare.

 

Ultimo aggiornamento: 15:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA