Morto Antonio Carraro, il re dei trattori. «È stato un grande pioniere»

Antonio Carraro l'imprenditore padovano morto a 90 anni
Antonio Carraro l'imprenditore padovano morto a 90 anni
di Redazione Web
3 Minuti di Lettura
Venerdì 11 Marzo 2022, 15:33 - Ultimo aggiornamento: 15:36

Addio all'imprenditore padovano Antonio Carraro, fondatore nel 1960 dell’omonima azienda di trattori. Aveva 90 anni ed era originario di Campodarsego. Ultimo di 6 figli, aveva ereditato dal padre Giovanni uno spirito pioneristico nella tecnologia applicata all’agricoltura. A lui si deve il primo trattore monoasse Scarabeo e a lui soprattutto si deve una visione industriale lungimirante che nei trent’anni successivi alla fondazione dell’azienda ha condotto ad una produzione di nicchia di trattori di medie potenze a quattro ruote motrici. Oggi la "Carraro" è un’azienda leader del settore, non solo in Italia ma anche all’estero e la visione strategica del fondatore le ha fatto assumere un ruolo internazionale.


Il Rosario sarà recitato martedì 15 marzo alle ore 19.30 presso la Chiesa di Campodarsego. I funerali saranno celebrati presso la Chiesa di Campodarsego il giorno mercoledì 16 marzo alle 15
 

Il cordoglio del presidente Zaia

«Con Antonio Carraro se ne va il fondatore di una delle aziende che hanno fatto la storia della Regione e che hanno contribuito a trasformare il volto industriale e agricolo del Veneto, in una delle fasi di maggiore dinamismo e trasformazione economica e sociale del secolo scorso». Con queste parole il Presidente della Regione Luca Zaia esprime il proprio cordoglio per la scomparsa di Antonio Carraro.

«Antonio Carraro è mancato, ma lo spirito della forza, del valore e della crescita continuano a vivere nel logo dell’azienda rappresentato dai 4 cavalli rotanti che proprio Carraro, amante dell’arte e della storia, adottò ispirandosi ad un graffito persiano del XVII secolo esposto al Museo Fine Art di Boston. Una moderna sintesi dell’evoluzione della meccanizzazione agricola dalle origini della civiltà, dal cavallo al trattore: un’evoluzione che l’azienda continua ancora oggi a compiere» conclude il Presidente.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA