Si tuffa nel lago e non riemerge più: Andrea muore a 17 anni

Si tuffa nel lago e non riemerge più: Andrea muore a 17 anni
Si è tuffato ma non è più riemerso, così è morto un ragazzo di appena 17 anni in Liguria. Tragedia nel lago di Osiglia in provincia di Savona. Andrea Morselli, 17ennedi Mondovì è morto annegato mentre faceva il bagno. Il giovane ormai in fin di vita è stato recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco.

Richard, 7 anni, morto annegato nella piscina del residence: «Incastrato in un bocchettone»

Poi i soccorritori hanno tentato una lunga rianimazione, ma per il ragazzo non c’è stato nulla da fare. Secondo le prime ipotesi il diciassettenne sarebbe annegato probabilmente in seguito a una congestione. In corso gli accertamenti dei carabinieri.

I genitori del giovane sono i coordinatori dell'associazione Papa Giovanni XXIII di Mondovì.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Domenica 2 Settembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 19:46