Ancona, un writer alle Due Sorelle: sfregiata la spiaggia simbolo della regione

Sabato 23 Febbraio 2019
La spiaggia simbolo del Conero e del turismo marchigiano, la caletta delle Due Sorelle sotto il Conero, celebrata dalla stampa internazionale come uno dei lidi più belli d’Italia, sfregiata dai vandali come una qualsiasi parete di una periferia urbana degradata.

Usando bombolette spray di colore viola e nero, qualcuno ha imbrattato la candida falesia che s’immerge nel mare e un masso con almeno quattro scritte: tre sgorbi da graffitaro da strapazzo e una coppia di lettere, forse le sue stesse iniziali (E.M.) o quelle della persona a cui voleva dedicare la sua impresa scellerata.
Il poliziotto escursionista. Se ne è accorto  un poliziotto della Questura di Ancona, approdato nell’arenile sul litorale di Sirolo per godersi qualche ora di sole in uno dei panorami più suggestivi dell’Adriatico. Ultimo aggiornamento: 24 Febbraio, 17:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA