Ferrara, Alice Manzi morta a 31 anni. In ospedale per accertamenti, poi l'infarto

Venerdì 27 Settembre 2019
In ospedale per accertamenti, Alice muore a 31 anni: «Infarto per complicazioni improvvise»

In ospedale per accertamenti clinici è morta a 31 anni Alice Manzi, una ragazza di Ferrara, stroncata da un blocco cardiocircolatorio in seguito a complicazioni inaspettate durante il suo ricovero all’ospedale di Bolzano: non sono ancora chiare del tutto le cause della morte di Alice, sul cui cadavere servirà un’autopsia.

Leggi anche > Rigopiano, l'ex sindaco aggredito da una mamma: «Rideva al bar, l'ho preso a pugni»

Alice si era trasferita a Bolzano recentemente per raggiungere il suo fidanzato con cui stava insieme da sette anni: nel capoluogo sudtirolese, aveva trovato lavoro come tabaccaia, fino a due giorni fa, mercoledì, quando si è spenta in ospedale. I funerali si terranno lunedì 30 settembre alle 15, come sottolineato dal suo compagno Alex in un post su Facebook. Sul suo profilo Facebook, prima di morire, le foto dei suoi pranzi tutt’altro che sfiziosi, con verdure e patate lesse. «Vorrei una piadina…», scherzava la giovane in uno dei suoi ultimi post.

ali

 

Ultimo aggiornamento: 16:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA