«Aiuto, c'è un ladro nella canna fumaria»: la polizia arriva, ma trova una civetta VIDEO

Sabato 14 Agosto 2021
Civetta nella canna fumaria, scambiata per un ladro

I proprietari di una casa del bellunese sono stati allarmati da dei rumori sospetti. «Venite, c'è un ladro nella canna fumaria» questa la chiamata che è giunta alla polizia di Belluno. Gli agenti sono subito intervenuti, ma al loro arrivo, nella canna fumaria, ad attenderli c'era una civetta.

Leggi anche > 

Nel profilo Facebook della polizia di Stato definito «friendly», in cui vengono pubblicate tutte le curiosità che coinvolgono gli agenti di polizia, appare il video del salvataggio inedito.

«Credendo fosse un ladro, un cittadino del bellunese ci ha segnalato dei rumori provenienti dalla canna fumaria di casa. I poliziotti della questura di belluno intervenuti sono stati invece sorpresi dagli occhioni di una piccola civetta che con delicatezza hanno liberato in volo». 

La civetta, che si era calata dal comignolo e aveva spaventato i proprietari di casa, ha accolto l'agente con due occhi grandi e vispi, forse anche un po' sorpresi. Nessun ladro, dunque, ma un piccolo rapace che è stato messo nuovamente in libertà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA