Addio mascherina all'aperto, ecco da quando: il Governo verso una decisione. Sileri: «Teniamola nel taschino»

Giovedì 17 Giugno 2021
Addio mascherina all'aperto, ecco da quando: il Governo verso una decisione. Sileri: «Teniamola nel taschino»

Mascherine all’aperto, quando potremo metterle via? È la domanda che si pongono in tanti, anche al Governo, con il presidente del Consiglio Mario Draghi che è sempre più intenzionato - alla luce dei dati sui contagi da Covid delle ultime settimane - ad eliminare l’obbligo a breve. La data indicata da molti è metà luglio, precisamente il 15 luglio: dovrebbe però restare l’obbligo di indossarla in caso di assembramenti o dove non è possibile rispettare il distanziamento sociale. Il dibattito politico e tra gli esperti è quanto mai aperto. In Francia da oggi è stato eliminato l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto, e presto sarà lo stesso in Germania e in Spagna. 

 

Leggi anche > La variante Delta raddoppia in Italia: «Dall'1,8% al 3,4% in un mese»

 

«Tempo fa ho detto che la mascherina all'aperto avremo potuto metterla nel taschino quando saremo arrivati a metà della popolazione vaccinata, ora ci siamo. Dai primi di luglio sarebbe opportuno far cadere l'obbligo», ha detto invece il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, intervenuto alla trasmissione 'L'Italia s'è desta', su Radio Cusano Campus. Non la pensa così però Silvio Garattini, fondatore e presidente dell'Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri Irccs di Milano: «Io personalmente tengo la mascherina e la tengo dappertutto. Invito tutti a tenerla, perché non protegge solo contro Covid ma anche contro altre infezioni. Quest'anno non abbiamo avuto l'influenza anche grazie al fatto che abbiamo portato la mascherina in modo regolare», ha detto Garattini, intervenuto ad Agorà su Rai3, commentando l'addio alla mascherina oggi in Francia. «Le regole generali cerchiamo di tenerle perché sono ancora efficaci e necessarie».

 

Di Maio: togliere mascherina è obiettivo del governo

 

«Togliere la mascherina all'aperto a partire da questa estate è l'obiettivo del governo, ed è vicino. È da mesi che aspettiamo questo momento e adesso che i numeri ci dicono che stiamo superando la crisi sanitaria bisogna accelerare», scrive su Facebook il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. Di Maio fornisce dunque alcuni dati. «2 mesi fa c'erano più di 3mila persone ricoverate in terapia intensiva per covid, ieri 471. Per la prima volta dall'inizio della seconda ondata il numero di malati gravi è inferiore ai 500».

 

Poi spiega: «In questi mesi la mascherina è stata uno strumento essenziale per proteggerci dal virus, adesso poterla togliere all'aperto è un primo passo verso il ritorno alla normalità, oltre che un gesto di ripartenza». «Già altri Paesi europei - prosegue il post - hanno preso questa iniziativa e anche per noi il momento non è lontano, lo testimonia il fatto che quasi tutto il Paese sarà presto in zona bianca. Pian piano stiamo riconquistando tutti i nostri spazi e le nostre libertà. Qualche mese fa sembrava impossibile, ora invece finalmente vediamo la luce».

 

Salvini: «Via mascherine, ne parlerò con Draghi»

 

Di addio alle mascherine all'aperto ha parlato anche Matteo Salvini, che afferma che «ne parlerò con Draghi, sarà una nostra proposta sicuramente. Se tutta Europa sta andando in questa direzione, anche in realtà messe meno bene di noi, dobbiamo considerare anche noi questa opportunità». Il leader della Lega, a Radio anch'io su Rai Radio1 insiste anche sulla proroga dello stato di emergenza: «Non è che voglio che finisca (lo stato di emergenza, ndr), io prendo atto della realtà. In queste ore c'è un dibattito anche sulle mascherine, in Germania, in Francia. Loro le hanno tolte, non penso che siano dei matti, da Israele alla Norvegia. Io prendo atto della situazione, la gente si è comportata bene, il piano vaccinale sta correndo». Per Salvini, insomma, si tratta di «uno stato di emergenza che nei fatti non c'è», aggiungendo che si farebbe fatica a «lasciare a luglio e agosto con 40 gradi all'ombra anche all'aperto l'obbligo di mascherina».

 

Faccia a faccia Draghi-Salvini. Intanto, Matteo Salvini intorno alle 11 è andato a Palazzo Chigi per un incontro con il premier Mario Draghi 

Ultimo aggiornamento: 15:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA