Covid-19, mappa contagi regione per regione: in Lombardia ancora 249 morti, Veneto frena

Sunday 5 April 2020
Covid-19, mappa contagi regione per regione: il Veneto frena, in Lombardia 249 morti

Coronavirus, la mappa del contagio regione per regione di oggi domenica 5 aprile 2020. L'aspetto positivo oggi è quello dei morti cresciuti oggi di "sole" 525 unità rispetto a ieri. Quasi la metà di questi in Lombardia con +249 rispetto a 24 ore prima. L'epidemia sembra rallentare in maniera consistente nelle 4 regioni più colpite, Lombardia, Emilia Romagna, Piemonte e soprattutto il Veneto. Sono 21.815 le persone guarite in Italia dopo aver contratto il coronavirus, 819 in più di ieri. Il dato è stato reso noto dalla Protezione Civile. Ieri l'aumento dei guariti era stato di 1.238.

Padova, festa con grigliata nel condominio: dodici giovani denunciati e multati

Ecco il dettaglio regione per regione fornito dalla Protezione Civile deii casi attualmente positivi: sono 28.124 in Lombardia, 12.837 in Emilia-Romagna, 10.177 in Piemonte, 9.409 in Veneto, 5.185 in Toscana, 3.578 nelle Marche, 3.186 nel Lazio, 3.093 in Liguria, 2.621 in Campania, 2.022 in Puglia, 1.774 in Sicilia, 1.795 nella Provincia autonoma di Trento, 1.363 in Friuli Venezia Giulia, 1.420 in Abruzzo, 1.226 nella Provincia autonoma di Bolzano, 898 in Umbria, 815 in Sardegna, 706 in Calabria, 576 in Valle d'Aosta, 254 in Basilicata e 187 in Molise.

Coronavirus, in Italia calano i morti: sono 525 più di ieri. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Covid-19, calano i ricoverati con sintomi

Calano per la prima volta i ricoverati con sintomi per coronavirus negli ospedali: sono 61 persone in meno rispetto a ieri. Continua a scendere anche il dato delle terapie intensive con 17 pazienti in meno. È il secondo giorno consecutivo che questo numero scende dall'inizio dell'emergenza. È quanto emerge dai dati resi noti dalla Protezione Civile.
 

Coronavirus, il video che spiega ai bambini cos'è l'epidemia

Iss vede luce in fondo al tunnel. «La curva ha iniziato la discesa e comincia a scendere anche il numero dei morti. Dovremo cominciare a pensare alla fase 2 se questi dati si confermano». Lo ha detto in conferenza stampa il presidente dell'Iss, Silvio Brusaferro.

Fiorentina, guariti tre giocatori dal Covid-19: sono Cutrone, Pezzella e Vlahovic

I dati in Piemonte. Sono 12.442, ad oggi, le persone risultate positive al «Covid-19» in Piemonte. Sono 603 più di ieri. Questo il dato comunicato alle 19 dalla Regione: 1.778 contagiati in provincia di Alessandria, 598 in provincia di Asti, 574 in provincia di Biella, 1080 in provincia di Cuneo, 992 in provincia di Novara, 6018 in provincia di Torino, 606 in provincia di Vercelli, 566 nel Verbano-Cusio-Ossola, 178 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. I ricoverati in terapia intensiva sono 442. I tamponi diagnostici finora eseguiti sono 40638 , di cui 24201 risultati negativi.

Coronavirus, rallenta incremento vittime e ricoveri in terapia intensiva

I dati in Campania. L'Unità di Crisi Regionale della Campania per la realizzazione di misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologia da COVID-2019 ha diffuso l'aggiornamento dei dati alle 23,59 di ieri. I pazienti positivi in Campania sono 2960 a fronte di 23139 tamponi esaminati. I pazienti deceduti sonno 189 mentre quelli guariti sono 150 (di cui 71 totalmente guariti e 79 clinicamente guariti). Il riparto per provincia è il seguente: Provincia di Napoli: 1.532 (di cui 671 Napoli Città e 861 Napoli provincia); Provincia di Salerno: 437; Provincia di Avellino: 355; Provincia di Caserta: 300; Provincia di Benevento: 108; Altri in fase di verifica Asl:228.
 


Coronavirus, rallenta incremento vittime e ricoveri in terapia intensiva

I dati nelle Marche. Salgono a 287 le persone dimesse e guarite nelle Marche, che hanno ormai allineato il dato con quello di altre regioni in merito all'emergenza coronavirus. Complessivamente, rende noto il Gores, ci sono 1.138 ricoverati, di cui 151 in terapia intensiva, 800 in non intensiva e 187 in area post critica. I malati in isolamento domiciliare sono invece 2.440.

Covid-19, bollettino Italia: calano i malati in terapia intensiva e i ricoverati. 525 morti

I dati del Veneto. In Veneto i casi positivi al coronavirus sono saliti oggi in totale a 11407, 181 in più rispetto alle 8 di stamane; i casi attualmente positivi sono 9790; i pazienti ricoverati in ospedale sono saliti a 1585, 22 in più rispetto a questa mattina; mentre quelli ricoverati in terapia intensiva sono scesi a 327, 2 in meno rispetto al report della mattina; i deceduti in totale dal 21 febbraio ad oggi sono stati 654, 599 negli ospedali, 15 in più nel corso della giornata; i dimessi sono saliti a 1186, mentre le persone in isolamento domiciliare sono 19987.

Coronavirus, l'Uefa precisa: «Nessun limite del 3 agosto per chiudere la stagione»
 

 

Ultimo aggiornamento: 6 April, 09:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA